fbpx
Home Tags Emilia Mirazchiyska

Tag: Emilia Mirazchiyska

Franco Buffoni

Franco Buffoni (Gallarate, 1948), professore ordinario di critica letteraria e letteratura comparata, vive a Roma. Ha pubblicato le raccolte di poesia Nell'acqua degli occhi...

Gwyneth Lewis – Lingua Madre

            ‘Iniziai a tradurre nel settantatré nel cortile della scuola. Per spasso anzitutto – l’occasionale “cazzo” per il mordente del fumo d’un’altra lingua in fondo alla gola, i...

Gwyneth Lewis

Gwyneth Lewis è parlante bilingue (gallese e inglese); dopo il riconoscimento quale poetessa in lingua inglese, al tempo dei sui studi oxoniensi, nei primi...

From the Kitchen: Mare Bilingue

Come nasce una nuova rubrica di Inkroci? Come viene concepita un’antologia? Voi che leggete questa presentazione siete testimoni dell’incipit di un progetto transnazionale legato...

Nenad Joldeski – Ненад Јолдески

Nenad Joldeski è nato nel 1986 a Struga, Macedonia. Nel 2010 si è laureato alla facoltà statale di Economia di Skopje. Nel 2013 ha...

Rae Armantrout: “Scrivere poesie è, per me, un modo di porre...

Rae Armantrout è autrice di sedici raccolte di poesia, tra cui Conjure (Wesleyan, 2020), Wobble (2018), finalista per il National Book Award, Partly, New and Selected Poems (2016) e Versed (2009) che ha...

Arundhathi Subramaniam

Arundhathi Subramaniam è nata nel 1967 a Mumbai  da famiglia originaria del Tamil Nadu. On Cleaning Bookshelves è la sua prima raccolta pubblicata nel...

Alexander Shurbanov – Il cerchio si chiude

Le tartarughe marine prosperano mentre il coronavirus ci rinchiude sono le spiagge di nidificazione deserte, dicono gli esperti. Ecco, il contagio ha conficcato la sua colonna di...

Barbara Ungar – Après Moi

Mangino bufere Mangino fuoco Mangino droni Mangino bugie Mangino dispositivi bump-stock Mangino carbone Mangino proiettili Mangino muro Mangino tacchi a spillo Mangino la stampa bugiarda Mangino dichiarazioni dei redditi Mangino l’ultima Jaguar Mangino antidolorifici oppiacei Mangino fazzoletti...

Barbara Ungar – Ars poetica

Amo pettinare una poesia come fanno le bimbe coi capelli delle loro bambole cantando come spazzolavo e intrecciavo la chioma e strigliavo la coda per ogni centimetro del pony che possedevo solo a parole...