Home I racconti I Racconti Classici

I Racconti Classici

Raccolta di racconti classici di grandi scrittori italiani e stranieri, racconti di Virginia Woolf, Howard Phillips Lovecraft, Oscar Wilde, ecc.

Saki – La finestra aperta

«Mia zia scenderà tra poco, signor Nuttel,» disse una molto compita fanciulla di quindici anni. «Nel frattempo, dovrete cercare di sopportare me.» Framton Nuttel si...

Fitz-James O’Brien – Lettera di un soldato

Lettera di un soldato 20 gennaio 1862 Con un tamburo come scrivania, siedo su un declivio a sud, Mentre la luce del sole cade a strisce sulle...

George Moore – Elemosina

Mentre cercavo un penny, cominciò a piovere. L’uomo cieco aprì un pacchetto e vidi che conteneva un piccolo impermeabile di tela incerata. Ma i...

Virginia Woolf – Blu & Verde

VERDE Le dita di vetro incurvate pendono verso il basso. La luce scivola giù lungo il vetro e lascia andare una pozza di verde. Tutto...

F. Scott Fitzgerald – La festa dei bambini

Ogni volta che John Andros si sentiva vecchio, trovava sollievo pensando che la vita sarebbe continuata attraverso sua figlia. Le trombe oscure del decadimento...

Herman Melville – I ‘Gees

Nel raccontare ai miei amici i vari passaggi del mio andar per mare, ho a volte avuto occasione di accennare a quelle singolari persone,...

Seumas O’Kelly – Il derelitto

Il Capo della Barca Dorata fu molto contento quando riuscì a riprendere le attività sul suo ponte. Era altrettanto contento che l'uomo dal volto...

Herbert George Wells – Il negozio di magia

Avevo visto il Negozio di Magia da lontano diverse volte; l'avevo sorpassato una o due volte, una vetrina di piccoli oggetti seducenti, palline magiche,...

Robert E. Howard – Quella macchia nera

Lo trascinarono sulla sabbia nuda dove i capi ribelli morirono; Dove stanno le forche grigie in grama decomposizione quando Magellano li aveva spinti sul bordo, E i gabbiani...

Lord Dunsany – Il Bureau d’Echanges de Maux

Ripenso spesso al Bureau d’Echanges de Maux e al vecchietto estremamente malvagio che vi risiedeva. Il negozio si trovava in una piccola strada di...