Herbert George Wells – Il negozio di magia

Avevo visto il Negozio di Magia da lontano diverse volte; l'avevo sorpassato una o due volte, una vetrina di piccoli oggetti seducenti, palline magiche,...

Robert E. Howard – Quella macchia nera

Lo trascinarono sulla sabbia nuda dove i capi ribelli morirono; Dove stanno le forche grigie in grama decomposizione quando Magellano li aveva spinti sul bordo, E i gabbiani...

Anna Ettore – La notte degli zingari

Ci andavo per la prima volta. Era la fine di febbraio, l'accampamento degli zingari era stato segnalato nei campi dietro all’abbazia di Chiaravalle. Sul...

Racconto inedito di Davide Rissone – Petto d’anatra laccato

Me ne sto sdraiato sul letto mentre mia moglie è di là, in cucina, con il ragazzo delle ripetizioni. Da quando ci siamo trasferiti...

Lord Dunsany – Il Bureau d’Echanges de Maux

Ripenso spesso al Bureau d’Echanges de Maux e al vecchietto estremamente malvagio che vi risiedeva. Il negozio si trovava in una piccola strada di...

Giorgio Olivari – La reliquia

La cittadina ai piedi delle Alpi era attraversata da un tremito. L’anniversario della battaglia che aveva reso orgoglioso ogni abitante della valle si avvicinava....

David Valentini – È la legge

Oggi sono vent’anni precisi. Me n’ero quasi dimenticato. E forse non ci avrei più pensato se non ti fossi fatto intervistare proprio oggi. Guardati come...

Lara Gregori – Un volo senza melodia

Dicono che sia pazza. Era arrivata una mattina di maggio, quando l’alba risentiva ancora dell’odore acre dei bombardamenti notturni e il cielo in collina era...

Andrea Taffi – Tutto quello che resta

Anna guardava il podere pieno di soldati tedeschi che scavavano buche e piazzavano grosse mitragliatrici tra gli ulivi. Il comandante la vide e la...

Marco Pinnavaia – L’espresso delle sette e diciassette

La sera prima della sua morte, il signor Miranda arrivò al Caffè Funchal poco dopo le undici. Scelse il solito posto all'aperto, vicino alla...