fbpx

IL RACCONTO BREVE DI INKROCI

Raccolta di racconti brevi di scrittori italiani e irlandesi, Racconti classici

 

Queste rubriche sono il nucleo essenziale del nostro periodico.
Crediamo nell’opportunità di riscoprire questa forma letteraria, poco frequentata in Italia e molto di più all’estero, che molto ha dato e continua a dare alla letteratura.
Abbiamo deciso di dividere i racconti fra “lunghi” e “brevi”
per facilitare la scelta del lettore, e di inserire i “classici” perché riteniamo che abbiano ancora molto da dire anche se appartengono al passato.

I RACCONTI BREVI

Antonia Buizza – Fiori d’arancio

Ancora oggi è opinione largamente diffusa che la compiuta felicità di una donna risieda nel focolare domestico. Ma per te, Elsa, non è mai...

Luisa Pecchi – Madre Natura

Non so da quanto tempo sto scappando. Sono tutto indolenzito. I posti non li conosco. Questi alberi non li ho mai visti prima. Il cespuglio con le more...

IL RACCONTO LUNGO

I CLASSICI

Barbara Baynton – Il vaso d’elezione

Posò il bastone e il bambino sull’erba mentre slegava la corda che impastoiava il vitello....

Wislawa Szymborska – Scrivere un curriculum

Cosa bisogna fare? Compilare la domanda e allegare un curriculum. Indipendentemente dalla durata della vita è meglio che un...

Iginio Ugo Tarchetti – La lettera U (Manoscritto d’un pazzo)

U! U! Ho io scritto questa lettera terribile, questa vocale spaventosa? L'ho io delineata esattamente? L'ho...

Luigi Pirandello – Nel segno

Come seppe che nella mattinata gli studenti di medicina sarebbero ritornati all’ospedale, Raffaella Òsimo pregò...

Gertrude Stein – Johnny Grey

Lui cosa ha detto? Non ero d’accordo con lui. Disse di non averlo presso di sé. Disse. In...