Soonest Nathaniel – Perché? (Why?)

0
226

– perché ho visto il mio cordone ombelicale crescere e diventare un albero
– perché l’albero è diventato una strada e le strade devono essere costantemente nutrite
– perché ho visto un pipistrello trasformarsi in una vecchia e la folla ha abbaiato per il suo sangue
– perché il bimbo del cespuglio piangeva al nostro cancello e la padrona di casa non si svegliava dal sonno
– perché ho visto un ragazzo stendere la sua uniforme scolastica su uno stendibiancheria invisibile
– perché ha raccolto l’orecchio dopo che gli era stato tagliato
– perché le dita dei piedi hanno ballato dopo che l’ascia ha perso la propria testa.

– perché la ragazza aveva il dono della pirocinesi
– perché l’incendio ha inghiottito tutta la sua famiglia
– perché il loro patrimonio è diventato carbonio
– perché il carbonio non potrà mai essere innocente
– perché nessuna storia è innocente
– perché i bambini si trasformavano in tuberi di igname dopo aver raccolto monete per terra
– perché gli ignami sanguinano quando vengono tagliati con un coltello da cucina in preparazione per la cena
– perché uno tornava con una cicatrice nel punto in cui il coltello aveva fatto un’incisione.

– perché l’albero non dava frutti eppure ospitava strani uccelli
– perché gli uccelli si nutrivano di nulla e riempivano i nostri tetti di escrementi
– perché questo porta sfortuna e le maledizioni non possono essere lavate via con semplice acqua
– perché ho invocato piogge di sangue e le chiuse sono state aperte
– perché la tempesta ha spazzato via il nostro villaggio dalle mappe
– perché le acque hanno sommerso la nostra storia
– perché una bambina senza storia è un tabù e deve essere lasciata al bivio
– perché questa bambina deve combattere fantasmi a più teste da sola
– perché gli spiriti si sono rifiutati di morire nel fuoco
– perché lei deve correre, deve ritornare al fiume
– perché nessuna testa d’ascia galleggiava sull’acqua
– perché lei deve sradicare l’albero con le unghie.

– perché non c’è nessuna vittoria di Pirro in questa storia
– perché c’è solo la resa
– perché non posso
– perché non lo farò.


Traduzione di Emilia Mirazchiyska


La poesia in originale è stata pubblicata da Strange Horizons Magazine:
http://strangehorizons.com/poetry/why/
Spiegandola l’autore dice “It speaks a bit to the horrors of the past fight and the terrors of the present, as one charts a course for what should lead into the future” [Parla un po’ degli orrori della lotta del passato e dei terrori del presente, mentre si traccia una rotta per ciò che dovrebbe portare al futuro].
Si ringraziano l’autore per la gentile concessione alla traduzione e alla pubblicazione su Inkroci ed Emilia Mirazchiyska per la traduzione in italiano.


Testo originale:

Why?

– because I watched my umbilical cord grow into a tree
– because the tree grew into a road & roads must constantly be fed
– because I witnessed a bat turn into an old woman & the mob bayed for her blood
– because the bush baby cried at our gate and the landlady did not wake from sleep
– because I saw a boy spread his school uniform on an invisible clothesline
– because he picked back his ear after it was chopped off
– because the toes danced after the axe lost its head.

– because the girl had the gift of pyrokinesis
– because the fire engulfed her entire family
– because their heritage became carbon
– because carbon can never be innocent
– because no story is innocent
– because the children turned into tubers of yam after picking coins on the ground
– because the yams bled when cut with a kitchen knife in preparation for supper
– because one returned with a scar where the knife had made an incision.

– because the tree did not yield fruits yet was home to strange birds
– because the birds were fed with nothingness & filled our roofs with droppings
– because this is bad luck & the curses cannot be washed off with mere water
– because I called down blood rains & the floodgates were opened
– because the storm swept our village off the map
– because the waters drowned our history
– because child with no history is taboo & must be left at crossroads
– because this child must fight multi-headed ghosts alone
– because the spirits have refused to die by fire
– because she must run, she must return to the river
– because no axe head was floating on the water
– because she must uproot the tree with fingernails.

– because there is no pyrrhic victory in this story
– because there is only surrender
– because I can’t
– because I won’t.

SHARE
Articolo precedenteMichele Larotonda – Tutto quello che non ti ho detto
Articolo successivoHenry Roth – Chiamalo sonno
Soonest Nathaniel (poeta, spoken-word artist; Nigeria) è autore del volume di genere misto "Burying the Ghosts of Dead Narratives" (2022) e della raccolta poetica "Teaching Father How to Impregnate Women" (2018). Vincitore del RL Poetry Award 2017 e di numerosi concorsi di poesia e spoken-word nigeriani, è stato nominato Langston Hughes Fellow al Palm Beach Festival e ha ricoperto il ruolo di Poet Laureate per il Korea Nigeria Poetry Festival; le sue poesie appaiono su riviste nigeriane, statunitensi e britanniche. È uno dei partecipanti alla Fall Residency 2023 (che va da fine agosto a metà novembre) dell'International Writing Program (IWP) dell'Università dell'Iowa, grazie a una sovvenzione del Bureau of Educational and Cultural Affairs del Dipartimento di Stato americano. Soonest Nathaniel (poet, spoken-word artist; Nigeria) is the author of the mixed-genre volume "Burying the Ghosts of Dead Narratives" (2022) and the poetry collection "Teaching Father How to Impregnate Women" (2018). The winner of the 2017 RL Poetry Award and many Nigerian poetry and spoken-word competitions, he was named a Langston Hughes Fellow at the Palm Beach Festival and served as the Poet Laureate for the Korea Nigeria Poetry Festival; his poems appear in Nigerian, US and British magazines. He is one of the participants of the Fall Residency 2023 (which runs from late August to mid-November of The International Writing Program (IWP) at the University of Iowa, thanks to a grant from the Bureau of Educational and Cultural Affairs at the US Department of State. Qui si trovano altre sue opere (you can find other poems here): https://iwp.uiowa.edu/writers/soonest-iheanyi-nathaniel

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *