Terri Carrion

0
99

Terri Carrion è un’americana di prima generazione concepita in Venezuela e nata a New York da madre galiziana e padre cubano. Ha conseguito il suo MFA presso la Florida International University. Le sue opere (poesia, narrativa, saggistica, arte e fotografia) sono apparse e scomparse in varie riviste cartacee e online, tra cui The Cream City Review, Hanging Loose, Pearl, Penumbra, Exquisite Corpse, Mangrove, Kick Ass Review, Exquisite Corpse, Jack, Mipoesia, Dead Drunk Dublin, e altre.

Alcuni dei suoi progetti di traduzione includono la selezione e l’editing dell’antologia bilingue di scrittrici venezuelane Perfiles de la Noche/Profiles of Night, edizione cartacea curata da Rowena Hill, per la pubblicazione online. Ha anche co-tradotto via internet con i galiziani F.R Lavandeira e Loreto Riveiro, l’antologia trilingue di poesia e prosa galiziana (galiziano/spagnolo/inglese) pubblicata su BigBridge.org.

Attualmente è presidente di Anhinga Press e co-fondatrice del movimento globale di base, 100 Thousand Poets for Change.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *