Laurence Hutchman – Lingua Perduta

0
28

Questi album di foto abbracciano decenni:
tempo di guerra, matrimonio, primi anni in Canada.
Dentro me i suoni dell’olandese montano.

Leggo una lingua che sapevo e che ho dimenticato:
“j” e “t” e dittonghi olandesi
(come mi vergognavo di quelle buffe vocali).
Suoni sorgono e prorompono in me,
sibilanza di sea, impeto d’onde
Scheveningen, Katwijk, Noordwijk

Suoni maturi nella bocca:
beschuit, pindakaas, boterham
sinaasappel… lekker... ah… una lingua di violette,
orchidee, solarium, e quel tabacco…

Le parole prorompono in me.
Nel toccare il foglio dissolvono le linee
della grafia di mia madre:
cambiano nel clima, il solitario
fermento di lidi ventosi,
alghe, laminaria, l’odore salmastro
che in un soffio sperde il gelo della veglia
Schevenigen, Katwijk, Noordwijk


Poesia scelta da Emilia Mirazchiyska. curatrice della serie.
Traduzione di Angela D’Ambra, dall’antologia Passaggi, che verrà pubblicata entro il 2023
.

SHARE
Articolo precedenteAllan Gurganus – L’ultima vedova sudista vuota il sacco
Articolo successivoAlexandre Dumas – La guerra delle donne
Laurence Hutchman, poeta e professore canadese, è nato a Belfast, Irlanda del Nord. Nel 1954 il padre è emigrato in Canada, e Lau¬rence ha vissuto con la sorella e la madre a Wassenaar, Olanda, per sei mesi prima di raggiungerlo. Nel 1957 la famiglia si è trasferita nella zona Emery, a nord di Toronto, dove Laurence ha frequentato la scuola pub¬blica. Ha studiato presso la University of Western Ontario dal 1967-68. Si è laureato in inglese nel 1972. Ha conseguito il M.A. presso la Concordia University nel 1979 e il dottorato presso l’Université de Montréal nel 1988. Laurence Hutchman ha insegnato letteratura inglese presso varie università, tra cui la Concordia Univer¬sity, la University of Alberta, la University of Western Ontario, e l’Université de Moncton all’Edmunston Campus. Ha pubblicato numerosi libri di poesia, è stato co-curatore dell’antologia “Coastlines: the Poetry of Atlantic Canada” e curatore di “In the Writers’ Words”. Le sue poesie hanno ricevuto numerosi riconoscimenti e premi, fra cui l’Alden Nowlan Award for Excellence. Sono state tradotte in francese, spagnolo, olandese, italiano, polacco, bangla e cinese. Nel 2017 è stato nominato poeta laureato di Emery. Vive con sua moglie, l’artista e poetessa Eva Kolacz, a Oakville

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *