Shahrnush Parsipur – Donne senza uomini

0
1185

Il delitto di esistere

In un giardino di Karaj, meta e ventre visionario e poetico di una Grande Madre, s’intrecciano e convergono le vite di cinque donne iraniane, alla ricerca e alla conquista del proprio diritto di esistere e di pensare.
Con pennellate di acquarello e una narrazione in bilico tra realtà e magia, la Parsipur ci regala uno spaccato vero e intenso sulla società maschilista iraniana e sulla condizione femminile. Da leggere.

Dal film è stato tratto anche un intenso film, diretto da Shirin Neshat nel 2009 (ndR).

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *