Ra Sh – Il narcisista

0
194

Tutti i suoi specchi erano donne.
Lo raffiguravano con seni
e vagine e boccioli carnosi.

Disperato,
si avvicinò a un lago azzurro
per vedere il suo splendore mascolino.
Il suo chicchirichì
i suoi muscoli scolpiti
il suo sguardo onnisciente
la fronte imperiosa.

ll lago lo chiamò “Sorella!”
e lo fece annegare
in un incestuoso
vortice sororale.


Traduzione di Emilia Mirazchiyska

SHARE
Articolo precedenteAntonio Gramsci
Articolo successivoVera Gheno
Ra Sh (Ravi Shanker N) ha pubblicato poesie in lingua inglese in molte riviste online e cartacee, nazionali e internazionali. Le sue poesie sono state tradotte in tedesco e francese. Ha pubblicato tre raccolte di poesie: “Architecture of Flesh” (due edizioni) da Poetrywala, Mumbai; “The Bullet Train and other loaded poems” da Hawakal Prokashan, Kolkota; “Kintsugi by Hadni” da RLFPA Editions, Kolkota. Le sue traduzioni in inglese includono la biografia 'Mother Forest' (di C.K. Janu, leader tribale del Kerala - Women Unlimited), due raccolte di poesie, 'Waking is another dream' (poesie della resistenza Tamil dello Sri Lanka - Navayana) e “How to translate an earthworm” (un'antologia di 101 poesie malayalam contemporanee tradotte in inglese - Dhauli Books), la raccolta di saggi “Kochiites” (di Bony Thomas, sulle comunità di migranti a Kochi - Greenex) e due raccolte di racconti, “Harum Scarum Saar e altre storie” (di Bama, scrittore tamil Dalit - Women Unlimited) e “Don't want caste” (racconti di scrittori Malayalam Dalit - Navayana). I suoi due libri sono in preparazione: una raccolta di storie tradotte dal Tamil, "Ichi Tree Monkey and other stories” (Speaking Tiger, Delhi) e un'opera teatrale, "Blind men write" (Rubric Publications, Delhi). Ha anche scritto molte recensioni di poesia per “World Literature Today”. Foto di Ashraf Malayali

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *