fbpx
Home Tags Italo Bonera

Tag: Italo Bonera

Tra il noir e il pulp: intervista a Italo Bonera

Italo Bonera, nato a Brescia nel 1962, si occupa di narrativa - soprattutto come lettore - e di fotografia. Nel 2004, con American dream,...

Finzione e realtà: intervista a Maurizio De Giovanni

Maurizio de Giovanni, scrittore pluripremiato, sceneggiatore e drammaturgo, è tra i giallisti italiani più amati da pubblico e critica. Lo abbiamo incontrato insieme ai...

Italo Bonera e Paolo Frusca – Ph0xGen! Mille soli per l’impero

Finalista al premio Urania del 2006 (principale concorso letterario italiano dedicato alla fantascienza indetto da Mondadori), pubblicato nell’antologia Millemondi del febbraio 2010 (Mondadori) e...

20 giugno 2019: Oltre il confine

Esce oggi, giovedì 20 giugno, la raccolta di racconti Oltre il confine. Storie di migrazione, per Prospero Editore: 28 scrittori, italiani e stranieri (fra...

Italo Bonera – Rosso noir

Nell’immediato secondo dopoguerra tre partigiani, due uomini e una donna, giustiziano Amedeo Anzoni, rispettabile notaio che ha seppellito, sotto cumuli di pratiche, un passato...

Italo Bonera – Vertigine

Ora di aperitivo serale. È il momento che di consueto trascorro con gli amici al Bar Commercio, indugiando davanti a spritz e stuzzichini mentre l’atmosfera...

Sette per il futuro – Intervista a sette autori italiani –...

In occasione dell’uscita delle antologie La cattiva strada (edizioni Delmiglio) e Il prezzo del futuro (edizioni La Ponga),  ambedue curate da Gian Filippo Pizzo, ...

Il futuro è una cattiva strada – Intervista a sette autori...

In occasione dell’uscita delle antologie La cattiva strada (edizioni Delmiglio) e Il prezzo del futuro (edizioni La Ponga),  ambedue curate da Gian Filippo Pizzo, ...

Nilo, terra desolata

L'immensa pianura sembrava arrivare fin dove l'occhio di un uomo poteva guardare e tutto d'intorno non c'era nessuno, solo il tetro contorno di torri...

La cattiva strada

La cattiveria è una strada maestra Antologia di racconti, La cattiva strada ricorda, a tratti, una ballardiana mostra delle atrocità e affonda le unghie nel...