fbpx
Home Tags Alpini Gionatan

Tag: Alpini Gionatan

Sarah Clancy – Il prendersi cura per principianti

Prendetevi cura del mite Prendetevi cura dei latifondisti Prendetevi cura delle Guardie Prendetevi cura dei banchieri Prendetevi cura delle vergini poi cavalcatele e prendetevi cura delle loro sorelle, Prendetevi cura...

Oscar Wilde – L’usignolo e la rosa

«Ha detto che avrebbe ballato con me, se le avessi portato le sue rose rosse», gemeva il giovane studente; «Ma in tutto il mio...

Edmondo De Amicis – Gli emigranti

Cogli occhi spenti, con lo guancie cave, Pallidi, in atto addolorato e grave, Sorreggendo le donne affrante e smorte, Ascendono la nave Come s’ascende il palco de la...

La pietra – Scrittura politica e sociale dall’Irlanda: Sarah Clancy

Questa rubrica si chiama La Pietra in omaggio a una poesia scritta cento anni fa da W.B. Yeats. La poesia si intitola Pasqua 1916, e...

Mary Shelley – Il mortale immortale

16 luglio 1833. Questo è un anniversario memorabile per me; in questo compio il mio trecentoventitreesimo anno! L’Ebreo Errante? - certamente no. Più di diciotto...

William Wall – iii La marcia, Milano

  Si sale fino alla nebbia dove la pianura della Lombardia non è piana stanno parlando di nevischio suona come la fine di tutto l'orologio della stazione è ossessionato da Benito Mussolini l’epoca è...

William Wall – Dichiarazione circa i recenti esperimenti sull’anima umana

Devo dire che, naturalmente, mi sono impegnato con un  giuramento a mantenere il segreto, il mio capo ha insistito su questo. Il che rende...

Stephen Crane – Il volto verso l’alto

I «E adesso che cosa facciamo?», chiese il vice, preoccupato e pieno di agitazione. «Lo seppelliamo», disse Timothy Lean. I due ufficiali guardarono in basso, ai loro...

Silvia Accorrà – Mongolia

«Perché quando diciamo troppe a, e, oppure o nella stessa frase stiamo chiaramente parlando di una femmina. Oppure, se combiniamo le o con le...

Andrea Taffi – Niente di nobile

Terzo si accertò che la capanna resistesse all’acqua e ai cinghiali, poi caricò i sacchi di carbone sul mulo e tornò in paese. Era...