James Hadley Chase – Colpo su colpo

0
666

Scolpito nel sangue

La forma del racconto decisamente non è congeniale a Chase: ad una scrittura fulgida e straordinariamente efficace (Conversation Piece è un autentico pezzo di bravura) si abbinano storie senza costrutto e, talvolta, talmente amorali da risultare insostenibili (L’ispezione, intriso di una violenza assolutamente gratuita) o così cinici da essere indigeribili persino all’ammiratore più sfegatato dell’autore (Il paradiso degli innamorati). Un’antologia indigesta e tutt’altro che indispensabile: decisamente Chase ha dato il meglio di sé nei romanzi.

Qui le recensioni di altri libri dell’autore:

James Hadley Chase – Colpa d’amore
James Hadley Chase – Inutile Prudenza
James Hadley Chase – A ciascuno il suo capestro
James Hadley Chase – Eva
James Hadley Chase – Bara per due

SHARE
Articolo precedenteLara Gregori – Mutilazione
Articolo successivoLu Ji – L’arte della scrittura
Heiko H. Caimi
Heiko H. Caimi, classe 1968, è scrittore, sceneggiatore, poeta e docente di scrittura narrativa. Ha collaborato come autore con gli editori Mondadori, Tranchida, abrigliasciolta e altri. Ha tenuto corsi di scrittura presso la libreria Egea dell’Università Bocconi di Milano e diverse scuole, biblioteche e associazioni in Italia e in Svizzera. Dal 2013 è direttore editoriale della rivista di letterature Inkroci. È tra i fondatori e gli organizzatori della rassegna letteraria itinerante Libri in Movimento. L’ultimo suo lavoro è il romanzo "I predestinati" (Prospero, 2019).

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *