Lisa Biggi – I pompieri non escono per le donne in lacrime

0
1187

L’inutile

In un tempo sospeso tra le aspettative dell’esistenza e le disillusioni del presente, si dipanano questi nove racconti di Lisa Biggi, accompagnati dalle splendide illustrazioni di Letizia Iannacone. Usando registri narrativi differenti, tagliati su misura agli svariati personaggi, l’autrice dipana una quotidianità che, tra ironia e pura rappresentazione, mette a nudo l’inconsistenza di vite votate alla caparbia affermazione di speranze negate: nel tentativo di agirle, ma ancor più nella codardia dell’inazione, rendendo inane l’inutile. E assistere in presa diretta al vuoto cosmico di queste esistenze, tanto chiaro ai lettori quanto invisibile ai personaggi, ci dà un ritratto di Milano e della vita cui sopravviviamo davvero angosciante, nonostante il tono leggero. “A colpi d’ascia”, come la collana nella quale l’antologia è pubblicata.

SHARE
Articolo precedenteAndre Dubus – Non abitiamo più qui
Articolo successivoNadia Cestele – Mali Napalm
Heiko H. Caimi, classe 1968, è scrittore, sceneggiatore, poeta e docente di scrittura narrativa. Ha collaborato come autore con gli editori Mondadori, Tranchida, Abrigliasciolta e altri. Ha insegnato presso la libreria Egea dell’Università Bocconi di Milano e diverse altre scuole, biblioteche e associazioni in Italia e in Svizzera. Dal 2013 è direttore editoriale della rivista di letterature Inkroci. È tra i fondatori e gli organizzatori della rassegna letteraria itinerante Libri in Movimento. ha collaborato con il notiziario "InPrimis" tenendo la rubrica "Pagine in un minuto" e con il blog della scrittrice Barbara Garlaschelli "Sdiario". Ha pubblicato il romanzo "I predestinati" (Prospero, 2019) e ha curato le antologie di racconti "Oltre il confine. Storie di migrazione" (Prospero, 2019), "Anch'io. Storie di donne al limite" (Prospero, 2021) e "Ci sedemmo dalla parte del torto" (Prospero, 2022, insieme a Viviana E. Gabrini). Svariati suoi racconti sono presenti in antologie, riviste e nel web.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *