Home Autori Articolo di: Clara Arosio

Clara Arosio

Clara Arosio
0 ARTICOLI 0 COMMENTI
Nata a Milano nel 1981, frequenta il Liceo Classico Cesare Beccaria e successivamente si laurea in Lettere Moderne (curriculum Teoria e Critica nell’Italia Contemporanea) presso l’Università degli Studi di Milano dedicando la sua tesi triennale alla traduzione di un sofferto racconto di Henry James, La tigre nella giungla. Dopo un soggiorno di lavoro e studio in Nuova Zelanda, a Auckland (durante il quale consegue la certificazione First Certificate in English), prosegue gli studi sempre presso la Statale di Milano con la Laurea Specialistica, che conclude nel 2008 con una tesi dedicata al genere Giallo, e in particolare agli scrittori torinesi Fruttero e Lucentini. Dopo la laurea lavora per la casa editrice milanese Giovanni Tranchida come correttrice di bozze, traduttrice e valutatrice di scritti inediti e per la Associazione Culturale Archivio Dedalus, piccolo archivio video della poesia contemporanea italiana, con funzioni di addetta stampa, organizzatrice di eventi e redattrice. Contestualmente svolge funzioni di editing e impaginazione per la Fondazione Ismu e (che si occupa dello studio dei flussi migratori) e per la casa editrice FrancoAngeli. Si occupa dell’insegnamento di italiano a stranieri, avendo conseguito la certificazione CEDILS presso l’università Ca’ Foscari di Venezia; come volontaria ha svolto questo ruolo da diversi anni per la Associazione di Promozione Sociale Samarcanda e come professionista ha svolto la stessa mansione per scuole di lingua, per il Politecnico di Milano e per privati. Nel 2011 tiene un corso sull’Antologia di Spoon River per gli iscritti all’Università della terza età Auser. Dal 2009 al 2013 scrive recensioni cinematografiche sulla web magazine Nouvellevague.eu. . Attualmente collabora con la rivista online Dol’s per la sezione cultura e tiene corsi di italiano presso aziende; occasionalmente ha incarichi come insegnante di Lettere nella scuola pubblica. La sua tesi specialistica è stata pubblicata nell’Ottobre 2014 nella collana “Allori” della casa editrice Leonida di Reggio Calabria con il titolo “Prospettive e personaggi nei romanzi gialli di Fruttero e Lucentini”

non ci sono post