fbpx

Victor Hugo – Novantatré

Tenebroso, lugubre, atroce ma sublime: così Victor Hugo giudicava il tema della Convenzione, al quale dedicò il suo romanzo più complesso, scritto in un...

Barbara Ungar – Save Our Ship [Salvate la nostra nave]

La straordinaria e ampia collezione di Barbara Ungar è preceduta da due epigrafi scelte in modo appropriato e che servono a introdurre i terreni...

La “Cecità” di José Saramago

Quando la lettura diviene un’esperienza fisica  In tempi di coronavirus la lettura di quest’opera di Saramago è pressocché un obbligo. La trama è nota: l’umanità viene...

Nicoletta Vallorani – Avrai i miei occhi

Ogni tanto si riprende fiducia. Ogni tanto capita di imbattersi in un libro che riappacifica con il concetto di letteratura e scaccia le delusioni...

Emmanuel Carrère – La settimana bianca

I giorni successivi al 9 gennaio 1993 Emmanuel Carrère legge una notizia sconvolgente: un uomo (stimato ricercatore medico e padre di famiglia) ha ucciso...

Heinrich Böll – L’onore perduto di Katharina Blum

“La calunnia è un venticello” La calunnia è un venticello: così intona il dottor Bartolo nel Barbiere di Siviglia, la più celebre opere di Gioachino...

Shirley Jackson – Abbiamo sempre vissuto nel castello

A Shirley Jackson, che non ha mai avuto bisogno di alzare la voce: così scrive Stephen King nella dedica del suo romanzo L’incendiaria. Il...

Marisa Fasanella – Nina

Tra il 1917 e il 1918, con la Prima guerra mondiale sullo sfondo, un ufficiale medico senza nome, Uomo prima di qualsiasi altra cosa,...

John Williams – Augustus

Il lato umano del potere Per i molti che hanno scoperto la scrittura di John Williams con il suo romanzo più famoso, Stoner, questa “nuova”...

Emmanuel Carrère – Limonov

Eduard Limonov, il protagonista di questa biografia romanzata che porta il suo nome, si è spento lo scorso 17 marzo, a 77 anni. Un...