“Mai rovinare il pranzo di Ferragosto!” alla libreria Ferrata di Brescia

0
192

Venerdì 26 luglio 2019, alle 18:30, presso la Libreria Ferrata di Brescia, in Corso Martiri della Libertà 39, la nostra collaboratrice Giorgia Boragini presenterà il suo romanzo “Mai rovinare il pranzo di Ferragosto!” (LiberEdizioni). Conversa con l’autrice la giornalista Daniela Affinita.
Segue aperitivo rinfrescante.
INGRESSO LIBERO

DI CHE COSA PARLA IL ROMANZO
A Bassovrana, paesino sperduto nell’Appennino Tosco-Emiliano, è Ferragosto. Come ogni anno, i Guidi e i loro amici si trovano nella dimora di famiglia per la tradizionale rimpatriata. Fra arrivi, partenze, contrattempi, battibecchi e dispetti, l’imprevisto è sempre in agguato. Però, questa volta, con un cadavere di mezzo, l’abilità della padrona di casa non basta a salvare la situazione.

CHI È GIORGIA BORAGINI
Giorgia Boragini è nata a Bologna qualche decennio fa. Vive e lavora in quel di Brescia. Laureata in Giurisprudenza per necessità, accanita lettrice per passione, ama osservare il mondo per trarne talvolta qualche storia. Frequenta con impegno discontinuo laboratori di scrittura creativa. Il suo primo romanzo, “Il copione del delitto” (Liberedizioni, 2013), si è aggiudicato, da inedito, il secondo posto al concorso Manerba in Giallo, edizione 2011. Nel 2017 è stata pubblicata la sua raccolta di racconti “Tipi da Bar” (Prospero Editore). Con “Mai rovinare il pranzo di Ferragosto!” (Liberedizioni, 2019) è tornata a cimentarsi con il genere giallo.

SHARE
Articolo precedenteJules Verne – Una fantasia del dottor Ox
Articolo successivoLeonardo Sciascia
Heiko H. Caimi
Heiko H. Caimi, classe 1968, è scrittore, sceneggiatore, poeta e docente di scrittura narrativa. Ha collaborato come autore con gli editori Mondadori, Tranchida, abrigliasciolta e altri. Ha tenuto corsi di scrittura presso la libreria Egea dell’Università Bocconi di Milano e diverse scuole, biblioteche e associazioni in Italia e in Svizzera. Dal 2013 è direttore editoriale della rivista di letterature Inkroci. È tra i fondatori e gli organizzatori della rassegna letteraria itinerante Libri in Movimento. L’ultimo suo lavoro è il romanzo "I predestinati" (Prospero, 2019).

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *