Carsten Jensen – La leggenda degli annegati

0
112

Questo insolito romanzo racconta la storia di una città portuale della Danimarca, dai giorni del suo massimo splendore al lento declino causato dall’evoluzione tecnologica: attraverso quattro complicate storie familiari si delinea così l’epopea di Marstal, storica patria di esperti marinai che, fin da piccoli, sviluppano un fortissimo legame con il mare, al quale dedicano l’intera vita. Sono consapevoli dei rischi e dei sacrifici che dovranno affrontare, ma allo stesso tempo incapaci di sottrarsi al fascino di porti esotici e avventure, mentre mogli e figli attendono per anni il loro ritorno con determinazione e rassegnazione.

La leggenda degli annegati, raccontando oltre un secolo di storia danese, ci porta nei caldi mari del sud, tra cannibali e sinistri figuri, nella morsa dei ghiacci antartici, sul fronte di numerose guerre e ci fa conoscere leggendari capitani, donne fatali, sagaci imprenditori, brutali delinquenti, giovani inquieti in una narrazione che rievoca i fasti della grande letteratura di mare e di avventura, riuscendo comunque a distinguersi per l’originalità dell’impianto narrativo.
La prosa di Carsten Jensen è piuttosto complessa e articolata: all’inizio ha bisogno di tempo per poter essere seguita con scioltezza, ma poi ci cattura con una trama ricca di colpi di scena e di personaggi garantendo, comunque, diversi momenti riflessivi nei quali il ritmo si distende; proprio come il mare, che alterna la tempesta alla bonaccia.

Consigliato agli appassionati di storie marinare e di grandi saghe e a chi è in cerca di una lettura avventurosa ma non banale.

Carsten Jensen, classe 1952, è uno scrittore e giornalista danese molto noto come critico letterario per il giornale “Politiken”. Dopo aver pubblicato numerosi saggi e libri di viaggio (tra cui “Ho visto il mondo iniziare”, 1996, e “Ho sentito una stella cadente”, 1997, si è dedicato anche alla narrativa. (ndr)

SHARE
Articolo precedenteMarco Travaglio
Articolo successivoChimamanda Ngozi Adichie
Valentina Leoni
Valentina Leoni è musicista e storica dell'arte, ha scritto e scrive recensioni e articoli riguardanti libri e fumetti per diversi siti. Attenta conoscitrice della cultura giapponese, ha fatto parte del comitato scientifico della mostra Dai Samurai a Mazinga Z (Casa dei Carraresi, Treviso ottobre 2014) ed è da anni collaboratrice di Radio Animati per la quale ha curato di recente la trasmissione Yatta: Luoghi Non Comuni sull'Animazione Giapponese.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *