Barbara Ungar – Après Moi

0
202

Mangino bufere
Mangino fuoco
Mangino droni
Mangino bugie

Mangino dispositivi bump-stock
Mangino carbone
Mangino proiettili
Mangino muro

Mangino tacchi a spillo
Mangino la stampa bugiarda
Mangino dichiarazioni dei redditi
Mangino l’ultima Jaguar

Mangino antidolorifici oppiacei
Mangino fazzoletti di carta
Mangino melme petrolchimiche
Mangino l’ululato delle madri

Mangino ceneri
Mangino muffa
Mangino ricaduta radioattiva
Mangino l’America prima

Che
Mangino
Polvere


(da Save Our Ship, Ashland Poetry Press, 2019)
Traduzione di Emilia Mirazchiyska (rivista da Fabio Michieli)

SHARE
Articolo precedenteJack Kerouac
Articolo successivoBarbara Ungar – Venere allo specchio
Barbara Ungar
Il quinto libro di Barbara Ungar, "Save Our Ship", vincitore del Richard Snyder Memorial Prize della Ashland Poetry Press, è stato nominato Miglior libro della Kirkus Reviews del 2019 e ha vinto un premio Benjamin Franklin nell'Independent Book Publishers Awards. I libri precedenti includono "Immortal Medusa", nominato come miglior libro da Kirkus Reviews del 2015; "Charlotte Brontë, You Ruined My Life"; "Thrift"; e "The Origin of the Milky Way", che ha vinto il Premio Gival e una medaglia d'argento agli Independent Publishers Book Awards. Professore al College di Saint Rose di Albany, NY, vive a Saratoga Springs.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *