fbpx
Home Tags Inkroci 36

Tag: Inkroci 36

Donald E. Westlake – La danza dei Maya

Giungla del Belize. Kirby Galway, pilota di un aereo e contrabbandiere di marijuana, escogita una truffa per rifilare a collezionisti sprovveduti alcuni reperti contraffatti...

Marco Tullio Cicerone

I libri sono l’alimento della giovinezza e la gioia della vecchiaia. Marco Tullio Cicerone

Claire-Louise Bennett – Stagno (Pond)

Un debutto sperimentale Pond è un romanzo sperimentale che si svolge interamente nella mente di una protagonista senza nome. Mette in relazione i processi mentali...

Inkroci n. 36 – Sommario

I RACCONTI BREVI D’amore e d’altri pesi di Giuseppe Ciarallo ATTENTI AL LIBRO! Claire-Louise Bennett – Stagno (Pond) recensione di Afric McGlinchey  Torquato Tasso – La Gerusalemme liberata recensione di Stefano...

Gastone Breccia – La tomba degli imperi

Sinceramente sono un po’ stufo dei memoir dei super soldati che tornano a casa pentiti e vorrebbero lavarsi la coscienza scrivendo un libro come...

Stefan Zweig

È davvero maledettamente facile ritenersi un grand’uomo, se non si ha la minima idea che siano mai esistiti un Rembrandt, un Beethoven, un Dante,...

Ray Goforth

Due tipi di persone ti diranno che non puoi fare la differenza in questo mondo: chi ha paura di provarci e chi ha paura...

Stefano Sala – Il pedone avvelenato

Saper creare una storia partendo da un elemento e costruendovi attorno una vicenda che, mischiando il vero al fantasioso, dia al lettore il senso...

José Saramago

Secondo me non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo, ciechi che vedono, ciechi che, pur vedendo, non vedono. José Saramago

Torquato Tasso – Gerusalemme liberata

La Gerusalemme liberata è un poema che parla della vittoriosa crociata cristiana nella campagna alla conquista del Santo sepolcro. Molti sono gli episodi memorabili: l’amore...