AAVV – Delitti al museo

0
209

La raccolta di racconti “Delitti al museo” è una vera e propria avventura attraverso le sale del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, un luogo che diventa il palcoscenico perfetto per nove storie avvincenti, scritte da alcune fra le migliori penne del giallo italiano contemporaneo.
La Napoli descritta non è solo sole e mare, ma una città di ombre e di enigmi, dove il Museo Archeologico Nazionale si erge come un vero e proprio “tempio dei misteri”. Ogni storia ha come protagonista un diverso investigatore alle prese con delitti irrisolti e situazioni al limite del paranormale, che sembrano essere legate alle opere d’arte esposte all’interno del museo.

La scrittura degli autori è coinvolgente e riesce a creare un’atmosfera cupa e misteriosa, che tiene il lettore incollato alle pagine fino alla fine di ogni racconto. Non mancano elementi di suspense e tensione, con colpi di scena che rendono ogni storia ancora più avvincente.
Particolarmente interessante è la caratterizzazione dei personaggi, ognuno dei quali ha una personalità ben delineata e una storia alle spalle che rende il suo coinvolgimento nei delitti ancora più intenso. Inoltre, la descrizione dettagliata delle opere d’arte esposte nel museo conferisce ai racconti un tocco di cultura e storia che li rende ancora più affascinanti.

Gli autori coinvolti, poi, sono una garanzia: in ordine rigorosamente alfabetico, Romano De Marco, Stefano Di Marino, Andrea Franco, Antonio Fusco, Luigi Guicciardi, Diana Lama, Diego Lama, Giulio Leoni, Carlo A. Martigli accompagnati dai loro personaggi più celebri. L’introduzione è affidata a Franco Forte, editor della collana, e allo scrittore Diego Lama. Interessante il “breve viaggio introduttivo al museo archeologico nazionale di Napoli” scritto da Serena Venditto, che ne traccia la storia e anticipa l’ambientazione, almeno parzialmente, di tutti i racconti.

“Delitti al museo” è una raccolta di racconti gialli che si distingue per l’originalità della sua location e per la maestria degli autori, che hanno saputo creare storie avvincenti e coinvolgenti. Un libro da consigliare a tutti gli amanti del genere e della cultura, che troveranno in questo volume un connubio perfetto tra mistero e storia.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *