Raphael d’Abdon – io e kubrick

0
91

(basata su fatti realmente accaduti)

   1.   eyes wide shut

la prima volta che l’ho visto
era la vigilia di natale

   2.   shining

1a parte

la prima volta che l’ho visto
avevo 12 anni

l’ho rivisto
anni dopo
in una giornata d’inverno

nell’ultima scena
la telecamera stringe su
una fotografia intitolata:
“overlook hotel
ballo del 4 luglio
1921”

quella giornata d’inverno
era il 4 luglio
2012

2a parte

ho deciso di leggere the catcher in the rye*
il giorno che ho visto per la prima volta shining

è il romanzo che wendy sta leggendo
quando jack, che sta andando fuori di testa,
la chiama dall’overlook hotel

anni fa
andai al mio parco preferito
e portai con me una copia del libro

mi sedetti
accanto al laghetto
diedi da mangiare ai pesci rossi
fumai una canna
e iniziai a leggere

a pagina 1 il protagonista
sta leggendo una raccolta di racconti dal titolo
the secret goldfish**

piu’ tardi a casa
mi imbattei nel film
the killing of john lennon

nella prima scena il protagonista,
che sta andando fuori di testa,
va in una biblioteca
e prende un libro da uno scaffale

the catcher in the rye

“the phony must die, says the catcher in the rye!”
“the phony must die, says the catcher in the rye!”***

   3.   2001: odissea nello spazio

il mio compleanno è il 12 gennaio

hal il computer, che sta andando fuori di testa,
è nato il 12 gennaio 1992

il giorno del mio diciottesimo compleanno

   4.   continua…


* il giovane holden
** il pesce rosso segreto (di David Means, mai tradotto in Italia)
*** “il fasullo deve morire, dice il giovane holden!”

SHARE
Articolo precedenteRaphael d’Abdon
Articolo successivoImmanuel Kant
Raphael d'Abdon
Raphael d’Abdon è nato a Udine (Italia) e vive a Pretoria (Sudafrica). È uno scrittore, ricercatore, spoken word poet, editore e traduttore e l'autore di tre raccolte di poesia, “sunnyside nightwalk” (2013), “salt water” (2016) e “the bitter herb” (2018). Ha tenuto reading di poesia in Sudafrica, Nigeria, Somaliland, India, Italia, Svezia e Stati Uniti e sue poesie sono state pubblicate in riviste e antologie in Sudafrica, Nigeria, Ghana, Malawi, Singapore, Palestina, India, Italia, Canada, Stati Uniti, Australia e Regno Unito. È il coordinatore dell'AHN (Africa Haiku Network) per il Sudafrica e il curatore della sezione poesia della rivista letteraria “BKO”. Un suo volume bilingue (inglese/italiano) di poesie scelte sarà pubblicato nel 2021 da Besa.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *