fbpx
Home Tags Inkroci 42

Tag: Inkroci 42

Cesare Pavese

Io penso che a dischiudermi la vita siano stati in gran parte i libri. Cesare Pavese

Henry James

La gente è superba soltanto quando ha qualcosa da perdere, e umile quando ha qualcosa da guadagnare. Henry James

Claire Loader – abbiamo detto addio un mercoledì

            esistevi ancora prima che mi svegliassi prima che dovessi fare pipì ti ho messo in rotta di collisione con la gravità prima che ballassi con me nella doccia allora...

Ugo Ojetti

Chi accumula libri, accumula desideri; e chi accumula desideri è molto giovane, anche a ottant’anni. Ugo Ojetti

Harper Lee – Va’, metti una sentinella

Negli anni Cinquanta, Jean Louise "Scout" Finch torna a casa per una breve vacanza a Maycombe, piccola città nel sud degli Stati Uniti dove...

Fabio Strinati – Vienna ricoperta da uno strato di freddo

            Vienna ricoperta da uno strato di freddo penetra nel cuore, una lancia nella nebbia e nel tempo è quel verso di poesia nuda, asciutta in gola scruta in...

Il tempo ritrovato (1999)

A prima vista può sembrare un’impresa impossibile sceneggiare La recherce di Marcel Proust. Il regista cileno Raúl Ruiz (Puerto Montt, 1941 - Parigi, 2011)...

Ellen Bass: il meglio di se stessi deve brillare come polvere...

Non ho ancora letto il lavoro completo di Ellen Bass ma la trovo una delle più interessanti autrici contemporanee per il processo di scrittura...

Laura Scaramozzino

Come si fa a scegliere la cosa giusta se l’esito della scelta è una perdita comunque? Laura Scaramozzino

Qiu Xiaolong – Quando il rosso è nero

Giallo due volte Il romanzo, ambientato negli anni Novanta, prende le mosse dall’omicidio di una scrittrice dissidente; il delitto è il pretesto per raccontare la...