Nicoletta Vallorani – La fatona

0
815

Finezze per l’infanzia

Marina Pardo è orfana e vive con la “nonnigna” Ada, una donna fantasiosa e benigna che la accetta per quella che è. Anche quando scopre che Marina può magicamente cambiare i noiosi programmi televisivi, inventando una tivù frizzante e intelligente. Quando la nonna muore, la bambina finisce tra le grinfie delle due ziastre Marty e Berty, arcigne e taccagne proprietarie di un micragnoso negozio di alimentari che vende solo cibi preconfezionati. Le zie la schiavizzano cotringendola a fare la commessa, ma Marina riesce a evadere dalla routine grazie all’amico Gigi, con il quale affronta un carosello di scontri contro il Mago Blu, signore del catodo omologante.

Ottimo romanzo per l’infanzia che sa sfidare i luoghi comuni senza mai essere pedante, condotto con verve ed umorismo e leggibile con piacere anche dagli adulti.

Memorabile.