Piergiorgio Pulixi – Il mistero dei bambini d’ombra

0
53

Nel 1984 la città di Stonebridge è stata colpita da una tragedia: in una sola notte tutti i bambini al di sotto dei tredici anni sono scomparsi senza lasciare traccia. Nel corso degli anni qualcuno racconta di averli sentiti giocare nel bosco ma di aver visto soltanto le loro ombre, come se fossero dei fantasmi.
Trent’anni dopo Jake Mitchell, dodici anni, scopre che suo zio Ben era uno di loro. Per la prima volta si trova a pensare a quello zio che non ha mai conosciuto e che ora sente più vicino che mai, anche grazie a una mitica pallina da baseball che era dello zio e che, nelle sue mani, mostra di avere poteri speciali.
Mentre sta imparando a convivere con questa nuova verità sulla sua famiglia, il suo migliore amico Mike scompare nel nulla, e lui non può far altro che andare a cercarlo, contro tutto e tutti, infilandosi in un’avventura tra realtà e magia, con la complicità di un’amica.
Sì mormora che ciò che sta ripetendosi è volontà dello spirito degli antichi abitanti del luogo, indiani, cui era stato tolto il loro territorio .

Una trama a cavallo tra reale e fantasia: completamente diverso dai precedenti noir dello scrittore , questo romanzo, non meno bello e appassionante, con personaggi credibili e ben costruiti, è senz’altro consono alla lettura dei ragazzi, cui è destinato e per i quali può costituire un ottimo salto di qualità.

SHARE
Articolo precedenteYuliya Musakovska – “Chi ha detto che ora le parole non hanno valore?”
Articolo successivoIntervista a Valerio Evangelisti – Parte II
Nata a Mezzojuso, in provincia di Palermo, il 13 giugno del 1960, Domenica Blanda si è trasferita a 7 anni a Verbania, sul Lago Maggiore dove tuttora vive e lavora. Dopo gli studi classici, ha conseguito il Diploma di Laurea in Scienze Sociali presso l'università Bicocca di Milano; successivamente, presso l'Università di Genova (dove ha vissuto per 10 anni), ha conseguito una specializzazione in ambito psichiatrico ed ha conseguito il Diploma triennale in Musicoterapia. Ha lavorato in ambito sociale come Assistente Sociale, sia a Genova che a Verbania. Ha insegnato ai Corsi Professionali per Operatori Socio Assistenziali, a corsi di prima formazione per stranieri, e al corso per Insegnati di Scuole primarie. Ha svolto collaborazione con l'Università Bicocca di Milano come Tutor, nel corso di laurea di Scienze Sociali. Dal 2005 lavora presso il Ministero dell'Interno. Nel 2010 le è stato conferito il titolo onorifico di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana. Amante della letteratura e della poesia, è membro dell'Associazione Dante Alighieri, sezione di Verbania, e del Cenacolo letterario A. Cavallini di Lesa. Ha pubblicato un libro di poesie a settembre 2017, dal titolo L'Eco ed Io (editore il Viandante) e scrive recensioni di libri sul sito www.loscrivodame.com e sul blog di Salvatore Massimo Fazio “Letto riletto e recensito”.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *