Patrick Süskind – Ossessioni

0
91

I quattro racconti contenuti in questa raccolta sono pilastri fondati sul paradosso in cui i valori fondanti che alimentano la nostra vita, e che ci restituiscono la dignità del vivere, possono diventare un chiodo fisso.

La superficialità della maldicenza è protagonista de L’assillo della profondità, dove il giudizio degli altri accompagna la protagonista nel baratro della solitudine.
In Una sfida, invece, la dietrologia dell’uomo comune scava e si strugge negando la banalità dell’ovvio, in una sfida di matrice scacchistica.
Il Testamento di Maître Mussard narra di un orafo e di uno scrittore e, in un’ambientazione che ricorda Il profumo, ci porta, da un errore logico inconsapevole a un altro, incontro alla follia del mondo trasformato in conchiglia.
Ultima, la riflessione Amnesia in litteris, che ci riporta al paradosso della nave di Teseo, dove vediamo come l’esercizio del leggere ci trasformi impercettibilmente, senza apparentemente cambiarci: una chiave di lettura di tutto il libro.

Il genio di Süskind, pur in un esiguo numero di pagine, mostra la propria eccelsa caratura con un’eleganza di stile asciutta e ricca che ci porta a riflettere sulle nostre fragilità, sul nostro bisogno di valori.
Un’opera di spessore, da non tralasciare.

SHARE
Articolo precedenteOscar Wilde
Articolo successivoMartin Luther King
Giorgio Olivari
Giorgio Olivari nasce a Brescia nel secolo scorso. È professionista nel campo del disegno industriale da più di trent’anni. Dopo i primi quarant’anni da lettore scopre la scrittura per caso: uno scherzo della vita. La compagna di sempre lo iscrive a un corso di scrittura creativa: forse per gioco, più probabilmente per liberarsi di lui. Una scintilla che, una volta scoccata, non si spegne ma diventa racconto, storie, pensieri; alcuni dei quali pubblicati dai tipi di BESA in "Pretesti Sensibili" (2008). La prima raccolta di racconti brevi, "Futili Emotivi", è pubblicata da Carta & Penna Editore nel 2010. La sua passione per la letteratura lo ha portato a “contagiare” altri lettori coordinando gruppi di lettura: Arcobaleno a Paderno Franciacorta, Chiare Lettere a Nave.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *