Nicoletta Vallorani – Si muore bambini

0
36

Undici colpi al cuore

Gli undici racconti che compongono Si muore bambini sono una mostra delle atrocità nella quale, tra crudeltà e indifferenza, è sempre coinvolta l’infanzia, spesso colpita dalla bieca, spietata naturalezza con la quale si perpetrano i peggiori crimini –fisici e psicologici.

Utilizzando un registro drammatico, ma spaziando anche nella fantascienza e nel noir, Nicoletta Vallorani ci mostra, attraverso storie diversissime tra loro, come a pagare siano sempre gli innocenti, in una sorta di predestinazione voluta dagli adulti, protervi nella loro volontà di scrivere, per i piccoli, un pessimo finale. Tra fantasia e cronaca, l’autrice marchigiana ci regala un’opera feroce, orchestrata intorno all’oscurità e al dolore, tenace nel suo volerci mostrare i risvolti più inaspettati della realtà e dell’individualità. Né mancano riferimenti letterari (da Cuore di tenebra di Joseph Conrad a Il cuore finto di Dr e Dream Box dell’autrice stessa) e affondi nell’attualità (la strage di Piazza Fontana, l’omicidio di Carlo Giuliani).

Libro eterogeneo e composito, Si muore bambini non è una lettura per tutti: è una serie di pugni nello stomaco sferrati da un’autrice dallo sguardo lucidissimo, attraverso una prosa raffinata e inesorabile. Un’antologia che costringe alla coscienza e al confronto con se stessi, complessa e intransigente.

SHARE
Articolo precedenteWilliam Hazlit
Articolo successivoMinal Hajratwala – Abbondanti istruzioni per l’Illuminazione
Heiko H. Caimi
Heiko H. Caimi, classe 1968, è scrittore, sceneggiatore, poeta e docente di scrittura narrativa. Ha collaborato come autore con gli editori Mondadori, Tranchida, abrigliasciolta e altri. Ha tenuto corsi di scrittura presso la libreria Egea dell’Università Bocconi di Milano e diverse scuole, biblioteche e associazioni in Italia e in Svizzera. Dal 2013 è direttore editoriale della rivista di letterature Inkroci. È tra i fondatori e gli organizzatori della rassegna letteraria itinerante Libri in Movimento. L’ultimo suo lavoro è il romanzo "I predestinati" (Prospero, 2019).

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *