Glenn Cooper – Il sigillo del cielo

0
108

Chi mi conosce sa che raramente consiglio un libro. La considero una grossa responsabilità. Leggere è un’attività impegnativa, e le variabili di gusto sono infinite, per cui o vado a colpo sicuro o mi astengo dal suggerire un titolo.
Con Glenn Cooper vado decisamente sul sicuro. Sono un suo fan dai tempi della Biblioteca dei Morti. Non conosco altri scrittori di thriller che abbiano un simile controllo sulla trama e una scrittura così: intelligente, intrigante, incalzante.

Questa nuova avventura di Cal Donovan si snoda su piani temporali e geografici lontanissimi fra loro, eppure magistralmente organizzati per regalare al lettore un’emozione intensa e adrenalinica come un giro su un ottovolante.
Cooper possiede quella che nel Rinascimento si chiamava sprezzatura: l’arte di fare sembrare facili le cose difficili. Riuscire, come fa Glenn, a racchiudere una trama così complessa in una narrazione che scorre come l’acqua di un fiume è qualcosa che merita un applauso, e la vostra lettura.
Perciò sì, vi consiglio di cuore questo libro.
E adesso fino almeno al 2024 non consiglio più libri. Sempre che non esca un nuovo Glenn Cooper…

SHARE
Articolo precedente20 giugno 2019: Oltre il confine
Articolo successivoSilvio Donà – Serial Killer
Tullio Avoledo
Tullio Avoledo è nato nel 1957 a Valvasone, in Friuli. Ha pubblicato tre romanzi per Sironi Editore: "L'elenco telefonico di Atlantide" (2003), che ha vinto il premio «Forte Village-Montblanc», "Mare di Bering" (2003), "Lo stato dell'unione" (2005). I primi due titoli sono disponibili nei Tascabili Einaudi. Presso Einaudi sono inoltre usciti i romanzi "Tre sono le cose misteriose" (2005, premio Super Grinzane Cavour 2006), "Breve storia di lunghi tradimenti" (2007 e 2008), "La ragazza di Vajont" (2008), "L'anno dei dodici inverni" (2009), "Un buon posto per morire" (2011). Per le Edizioni Ambiente ha scritto il romanzo breve "L'ultimo giorno felice" (2008), pubblicato nei Tascabili Einaudi nel 2011. Per le edizioni Multiplayer sono usciti "Le radici del cielo" (2011) e "La crociata dei bambini" (2014). Ha inoltre pubblicato "Chiedi alla luce" (Marsilio, 2016) e "Furland®" (ChiareLettere, 2018).

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *