Gill Hornby – Miss Austen

0
197

Le memorie di Jane

Nel 1840, Cassandra Austen decide di presentarsi senza preavviso alla canonica della famiglia Fowle, che deve essere sgombrata per via della morte del reverendo. La sua visita arriva quindi inaspettata e sgradita, ma lei non se ne cura poiché si trova lì per una grande missione: trovare le lettere che sua sorella Jane scrisse alla signora Fowle e sbarazzarsi di quelle che potrebbero compromettere la reputazione di Jane, ormai deceduta da anni ma molto famosa. Tutto questo deve essere svolto in segreto, dato che ovviamente Cassandra non può chiedere di avere missive che non le appartengono. Seguiamo così le azioni di Cassandra e al contempo sbirciamo nella vita delle giovani ragazze Austen, attraverso le lettere di Jane e il racconto della narratrice.

Un romanzo storico appassionante e ben riuscito, grazie anche alla padronanza con cui l’autrice ha saputo gestire il linguaggio del tempo e immedesimarsi in Jane (le lettere di Jane Austen sono infatti state inventate dalla Hornby).

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *