Stefano Di Marino – Il palazzo dalle cinque porte

0
629

Un giallo italiano come non se ne leggevano da tempo

Quello architettato da Stefano Di Marino è un mystery dalla struttura classica, scritto con gusto moderno. Ambientato in una Venezia sinistra e occulta, ha un protagonista che nasconde molti enigmi e che ci affascina fin dal principio. Un’indagine insolita, densa di colpi di scena e di personaggi intriganti; regge bene fino all’ultima pagina, senza un cedimento, e ha un finale tutt’altro che scontato. Un ottimo romanzo giallo, di cui John Dickson Carr sarebbe invidioso.

SHARE
Articolo precedenteTamburino Settembre/Ottobre
Articolo successivoKate Northrup – Soldi, una storia d’amore
Heiko H. Caimi
Heiko H. Caimi, classe 1968, è scrittore, sceneggiatore, poeta e docente di scrittura narrativa. Ha collaborato come autore con gli editori Mondadori, Tranchida, abrigliasciolta e altri. Ha tenuto corsi di scrittura presso la libreria Egea dell’Università Bocconi di Milano e diverse scuole, biblioteche e associazioni in Italia e in Svizzera. Dal 2013 è direttore editoriale della rivista di letterature Inkroci. È tra i fondatori e gli organizzatori della rassegna letteraria itinerante Libri in Movimento. L’ultimo suo lavoro è il romanzo "I predestinati" (Prospero, 2019).