Ignazio Silone – Fontamara

0
927

Un classico da rileggere

Un romanzo corale, ambientato in Abruzzo negli anni del ventennio fascista. Protagonisti sono i cafoni di Fontamara, i lavoratori della terra, costretti dall’indigenza e dall’ignoranza a subire i soprusi dei galantuomini. Un racconto amarissimo, nel quale la speranza di riscatto appare fatalmente negata. Un’opera che travalica i confini del tempo e dello spazio, per assurgere a parabola di ogni popolo umiliato. Una lettura imprescindibile.