Faruk Šehić – Racconti a orologeria

0
98

Faruk Šehić ha compiuto la sua missione: sopravvivere, raccontare e scrivere.
Poeta, scrittore e giornalista bosniaco, è nato nel 1970 a Bihać. Durante il conflitto è stato comandante di un’unità di centotrenta soldati ed è stato ferito gravemente a un piede. È considerato una delle voci più autentiche e poetiche della ex-Jugoslavia.

Racconti a orologeria pone al centro della narrazione l’esperienza di quella guerra. Incontreremo un asfalto consumato e cosparso di sangue e un vento in grado di trasportare l’eco di quanto sta per accadere dietro le colline. Le cicatrici sui corpi e anche quelle interiori saranno percorse dai tanti orologi che scorrono tra le pagine dei racconti.

Una raccolta che riflette sul rapporto tra uomo e tempo, sempre in bilico tra il reale e il surreale. Perché i cambiamenti ci mutano. Irrimediabilmente.
Una lettura suggestiva e potente, uno sguardo inedito sulla natura umana.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *