Silvio Donà – Extasia

0
616

Extasia – La droga del futuro

In una città distrutta da un disastro globale, colpita dal Morbo che ha messo in ginocchio mezzo mondo e senza luce elettrica, Dany e la sorella Eva devono cercare di sopravvivere al dominio delle gang e alla persecuzione di Julius, un chimico senza scrupoli che ha creato la droga più potente mai sintetizzata. Insieme a Francisco, un medico che salva loro la vita, cercheranno rifugio nel luogo forse meno adatto.

Una distopia appassionante, con personaggi ben costruiti e credibili, scritta con precisione e rara immediatezza. Gli appassionati di fantascienza dura e pura potranno restare insoddisfatti dall’ambientazione poco definita, ma è un peccato veniale per un romanzo che sa intrattenere con intelligenza e senza pedanteria.

 

SHARE
Articolo precedenteIbrahim Souss – Le rondini di Gerusalemme
Articolo successivoIl presidente del Borgorosso Football Club
Heiko H. Caimi
Heiko H. Caimi, classe 1968, è scrittore, sceneggiatore, poeta e docente di scrittura narrativa. Ha collaborato come autore con gli editori Mondadori, Tranchida, abrigliasciolta e altri. Ha tenuto corsi di scrittura presso la libreria Egea dell’Università Bocconi di Milano e diverse scuole, biblioteche e associazioni in Italia e in Svizzera. Dal 2013 è direttore editoriale della rivista di letterature Inkroci. È tra i fondatori e gli organizzatori della rassegna letteraria itinerante Libri in Movimento. L’ultimo suo lavoro è il romanzo "I predestinati" (Prospero, 2019).