Stefano Di Marino – Eroi dell’ombra

0
700

Raccontami un film (di spie)

Un secolo di film di spionaggio, dagli albori fino al presente, raccontati, commentati, inseriti nel loro contesto storico e suddivisi per area tematica: questo è Eroi dell’ombra, un viaggio nel cinema di genere accompagnati da Stefano Di Marino, una delle firme più autorevoli e prestigiose della spy-story nostrana, colonna portante della collana Segretissimo. Si va dai primi anni del ventesimo secolo alla seconda guerra mondiale, dalla guerra fredda alla caduta del Muro di Berlino, dall’11 Settembre alle incertezze dell’oggi. E ci si sofferma sulle serie e sui filoni più importanti: James Bond, OSS117, Michael Caine e il suo agente Palmer, SAS e Jason Bourne, i film tratti dai romanzi di Robert Ludlum e di Tom Clancy e molto altro ancora. Lontano dai toni spocchiosi di certa critica cinematografica, un volume prezioso che contiene tutto l’essenziale su un genere fortemente legato all’attualità e troppo spesso sottovalutato. Un saggio appassionante, raccontato come un romanzo, che non deluderà gli appassionati e che sarà un’indispensabile bussola per i neofiti.
Encomiabile.

 

Leggi un’altra recensione dello scrittore Stefano di Marino

SHARE
Articolo precedenteHoward Phillips Lovecraft – L’estraneo
Articolo successivoVirginia Woolf – La stazione balneare
Heiko H. Caimi
Heiko H. Caimi, classe 1968, è scrittore, sceneggiatore, poeta e docente di scrittura narrativa. Ha collaborato come autore con gli editori Mondadori, Tranchida, Abrigliasciolta e altri. Ha insegnato presso la libreria Egea dell’Università Bocconi di Milano e diverse altre scuole, biblioteche e associazioni in Italia e in Svizzera. Dal 2013 è direttore editoriale della rivista di letterature Inkroci. È tra i fondatori e gli organizzatori della rassegna letteraria itinerante Libri in Movimento. Collabora con il notiziario "InPrimis" tenendo la rubrica "Pagine in un minuto" e con il blog della scrittrice Barbara Garlaschelli "Sdiario". Ha pubblicato il romanzo "I predestinati" (Prospero, 2019) e ha curato l’antologia di racconti "Oltre il confine. Storie di migrazione" (Prospero, 2019).