Andrew Vachss – Abuso

Secondo romanzo della serie con protagonista Burke, investigatore privato senza licenza ed ex detenuto, Abuso narra il caso di un bambino di sei anni che è stato stuprato e i cui sogni sono tormentati da una foto che diventerà ossessione. Per trovarla Burke dovrà addentrarsi nel mondo della pornografia infantile in una New York che pare una succursale degli inferi e dovrà contare sull’assistenza della sua Corte dei miracoli, aiutanti emarginati come lui ma dotati di straordinarie risorse. Tra bassifondi e prostitute, transessuali e cacciatori di nazisti, il caso si dipanerà fino allo sconvolgente finale.

Andrew Vachss è un avvocato specializzato in casi di violenza contro i minori, e nei suoi romanzi fa confluire tutta la propria esperienza perché, tra tutti i crimini, l’abuso dei bambini è quello più odioso e inammissibile. Con atmosfere cupissime, appena rischiarate dall’originalità di molti personaggi, l’autore ci fa varcare le soglie dell’inferno più autentico, quello creato dagli esseri umani, e ce lo fa vivere come se fossimo in prima linea attraverso pagine agghiaccianti e indimenticabili.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *