fbpx

Jane’s Addiction – Nothing’s Shocking

Los Angeles, 1987. Il Sunset Strip luccica. Brulica. Ribolle su un beat imbastardito di pop, metal e apparenza glam. Harley, calze a rete, borchie,...

Toto – Falling in Between

L’album che segna il termine della carriera dei Toto (ma ai tempi della pubblicazione Steve Lukather non aveva ancora deciso di sciogliere il gruppo,...

Miles Davis – Seven Steps To Heaven

New York. In un locale jazz stanno suonando degli standard.  Due amanti ballano un dolce lento, immersi in una foschia fumosa e senza tempo....

Talking Heads – Remain in Light

Entrati nel mondo musicale con tre album prodotti in veloce serie uno dopo l’altro, accolti favorevolmente da critica e pubblico, per i Talking Heads...

Mad Season – Above

Perla insabbiata – poiché non sempre conosciuta – dell’epoca grunge, Above (1995) è l’unico album del supergruppo Mad Season, formato da alcuni esponenti della...

I Pink Floyd in tre dischi

Il percorso classico del fan floydiano inizia con lo scoprire qualche pezzo arcinoto, generalmente da The Wall o Whish You Were Here, per poi...

Steely Dan – Aja

Mi piace definire Aja una grandiosa opera cinematografica. Due fini registi a capo delle riprese: Walter Becker e Donald Fagen. Sulla scena, un cast...

King Crimson – In the Court of the Crimson King

Ricordo ancora il primo ascolto: un’emozione travolgente mi investì, portandomi in un’altra dimensione. Avevo preso in prestito il cd di In the Court of the...

Rush – Clockworks Angels

Il canto del cigno dei Rush È triste recensire quest’album, un po’ perché era già noto il ritiro dalle scene del batterista Neil Peart, ma...

Jeff Buckley – Grace

Opera prima, dichiarazione di poetica e testamento al tempo stesso di uno dei più grandi artisti di tutti i tempi, morto prematuramente all’età di...