Nuala Ní Chonchúir – La rossa Massey Ferguson

0
417

Lui la chiama Beata, Adorata,
la cavalca per sentire la sua potenza squisita;
quando non si gira lui la blandisce
con toni che una zitella potrebbe usare col gatto:
‘Whisha, su, ragazza mia, sii buona adesso’.

Lei torna vibrando alla vita e lui le accarezza il fianco,
siede come un signore sul suo sedile di castagno americano
e assapora il sobbalzare di lei sotto di lui.
Dopo aver corso sulla strada di campagna fino al campo,
solcano, penetrano il cuscino della terra.

La domenica volteggiano insieme in un valzer fino alla Messa,
una donna scarlatta e il suo uomo docile.

 

Traduzione di Silvia Accorrà

 

SHARE
Articolo precedenteGAS
Articolo successivoErri De Luca – In nome della madre
Nuala Ní Chonchúir
Nuala Ní Chonchúir è nata a Dublino nel 1970, vive a East Galway. La sua quarta raccolta di racconti Mother America è stata pubblicata da New Island nel 2012. Un pamphlet Di Dublino e altra narrativa è stato pubblicato negli Stati Uniti alla fine del 2013 da Tower Press e il secondo romanzo di Nuala, The Closet of Savage Mementos, è apparso nella primavera del 2014 per New Island. Il terzo romanzo di Nuala, Miss Emily, verrà pubblicato 2015 da Penguin USA e Penguin Canada. http://womenrulewriter.blogspot.com/