Gerald Nicosia – Ferlinghetti

0
31

per Neeli Cherkovski[1]

Lawrence non mi ha mai permesso di trattarlo come un uomo famoso.
Mi sono seduto a intervistarlo
un ragazzo acerbo del Midwest di 27 anni.
Ha detto: “Ti serve un microfono migliore di quello”.
Ho detto: “Non so dove trovarne uno”.
Ha detto: “Andiamo, te lo prendo io”.
E mi ha condotto a sei isolati di distanza
a un negozio di elettronica
e mi ha mostrato quale dei due comprare.
Mentre Jan Kerouac[2] era in città
e rifuggiva dalla stessa celebrità
Lawrence disse: “Portatela a casa mia
per incontrare Paula e prendere un caffè”.
Non riesco a ricordare di che cosa abbiamo parlato quel giorno
ma riesco ancora a vedere la faccia sorridente e ridente di Jan
in quella casa trascurata a Francisco
riempita con legno vecchio e libri antichi.
Ha ha fatto rilassare Jan come
rilassa chiunque.
Questo è uno dei suoi segreti commerciali
ma è anche reale
e questo è un altro dei suoi segreti.
Ricordo di aver fatto colazione con lui e mia madre
in un piccolo caffè
sulla Rue St. Louis, nella vecchia Quebec
durante il Rencontre Internationale Jack Kerouac
e di come ha deliziato la mia vecchia madre
con battute sul vero sciroppo d’acero
e le storie su di lei che ha ricordato
città natale Chicago.
Lei in seguito mi ha detto
“Mi è piaciuto il modo in cui i suoi occhi brillavano quando parlava”.
E mi ricordo la sua serietà quando disse
a Stella Kerouac[3]
nella vecchia biblioteca Pollard a Lowell
che doveva lasciargli pubblicare
il manoscritto di Jack Pomi di tutte le dimensioni[4]
e non ha vacillato sotto la sua rabbia greca
perché sapeva di essere nel giusto.
E ricordo che lui mi ha detto
con la faccia triste
negli uffici del City Lights
durante la prima guerra del Golfo
che era ora che i poeti mettessero fine al loro silenzio
e parlassero di cose che contano.
“Sto ancora aspettando”, ha detto,
e Dio lo benedica,
sta ancora aspettando adesso,
cento anni dopo la sua nascita,
ed è giunto il momento
che gli diamo quello che ci ha chiesto.

[1] Poeta e scrittore statunitense, autore, tra l’altro, delle biografie ufficiali di Lawrence Ferlinghetti e Bob Kaufman, nonché di saggi su Allen Ginsberg, Gregory corso e altri. Qui si fa riferimento alla sua poesia “A poet”.
[2] Figlia di Jack Kerouac.
[3] Moglie di Jack Kerouac.
[4] Pomes All Sizes, gioco di parole tra pomes (pomi) e poems (poesie).

Traduzione di Heiko H. Caimi

Un ringraziamento speciale a Emilia Mirazchiyska, Yuliyana Todorova e Gerald Nicosia per aver reso possibile la pubblicazione di questa poesia.

SHARE
Articolo precedenteGerald Nicosia
Articolo successivoLawrence Ferlinghetti
Gerald Nicosia
Nato nel 1949 e formatosi a Chicago, Gerald Nicosia è un biografo, storico, drammaturgo e romanziere, il cui lavoro è stato strettamente legato al Movimento Beat e agli anni '60. È venuto alla ribalta con la pubblicazione nel 1983 di "Memory Babe: A Critical Biography of Jack Kerouac", un libro che gli è valso il Distinguished Young Writer Award della National Society of Arts and Letters mentre era ancora in corso di lavorazione. È stato molto apprezzato da scrittori diversi come John Rechy, Irving Stone, William Burroughs, Bruce Cook e Allen Ginsberg, che lo ha definito un "grande libro". Nicosia ha trascorsoe diversi decenni sia nelle scene letterarie di Chicago che di San Francisco, facendosi un nome sia come poeta post-Beat che come organizzatore di maratone di eventi letterari. Oltre a essere curatore di importanti raccolte di poesia, Nicosia è stato coinvolto in diversi progetti video e cinematografici e ha trascorso decenni a studiare, lavorare e scrivere sui veterani del Vietnam nel loro lungo processo di guarigione da quella guerra. Così è stato elogiato da noti veterani del Vietnam come John Kerry e Oliver Stone e anche da veterani delle ultime guerre americane e dai leader dei “Veterani contro la guerra” dell'Iraq e dell'Afghanistan. Ha insegnato letteratura Beat, gli anni Sessanta e la guerra del Vietnam letteralmente in tutto il mondo, anche in Cina, dove ha adottato sua figlia.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

inserisci CAPTCHA *