Home Autori Articolo di: Sara Sagrati

Sara Sagrati

Sara Sagrati
1 ARTICOLI 0 COMMENTI
Sara Sagrati ha geni al 100% marchigiani, ma per uno scherzo del destino nasce (nel 1973) e cresce in Brianza. Fin da piccola si appassiona al cinema e già a 11 anni esclama a un professore: “voglio fare il critico cinematografico”. Ci prova disperatamente, ma i tempi sono duri e, come da insegnamento di Morando Morandini, fa di tutto, dall’impiegata al web content, pur di ampliare conoscenze ed esperienze. Ma il primo amore ritorna prepotente e dopo corsi di cinema, di regia, di sceneggiatura inizia una lunga collaborazione, ancora in corso, con svariate webzine (Hideout, UZAK, Nouvellevague, Filmforlife) e magazine (Nocturno, Zero). Con Hideout partecipa al progetto Dispersi (film inediti in Italia) con il quale promuove rassegne cinematografiche, organizza il festival Dispersival e cura il libro Dispersi. Guida ai film che non vi fanno vedere (2010, Edizioni Falsopiano). Nel 2009 promuove il Mouse d'Oro, premio della critica online ai festival di Venezia, Roma, Torino e Courmayeur. Per un po' è stata redattrice al settimanale Film Tv, potendo finalmente dire: “faccio il giornalista cinematografico”. Eppure, ha poi scelto la via del video on demand, collaborando con Chili, la videoteca online. Per fortuna anche lì c'è una webzine di Cinema di cui fa il caporedattore.